Annamaria Delgrosso

Formazione

Coloro che incontriamo nella vita sono i Maestri che vengono ad insegnarci ciò di cui abbiamo bisogno per evolvere e di questo dobbiamo esserne loro profondamente grati. Nel momento più difficile della mia vita sono arrivate persone importanti, che con amore mi hanno preso per mano, illuminando i passi che mi hanno condotto fino a qui.”

I Maestri che mi hanno affiancata nel percorso di crescita spirituale, hanno condiviso con me strumenti di conoscenza sviluppati da differenti popoli e culture, conducendomi a identificare quelli a me più affini e aiutandomi ad utilizzarli per raggiungere equilibrio e consapevolezza.

All’inizio mi avvicino alle pratiche spirituali sciamaniche con Erena Rangimarie Rere Omaki, donna medicina Maori della Nuova Zelanda, e Eva Fodor, Danzatrice del Sole, Portatrice della Sacra Pipa e Capo Sweat Lodge, iniziata direttamente dai nativi americani Lakota alla cerimonia dell’Inipi (rito della purificazione nella capanna sudatoria).

In seguito, con il dott. Claudio Feruglio (psichiatra, esperto in ipnosi Ericksoniana, PNL e allievo di Ron Young) intraprendo un itinerario di taglio più occidentale. Incontro Umberto Zizzola, con il quale affronto la malattia in un intenso percorso di guarigione spirituale, e sua moglie Barbara Monti, allieva di Ron Young, dal quale ha imparato l’arte della meditazione, della percezione energetica e della rigenerazione vibrazionale, e con il quale ha lavorato per oltre dodici anni in veste di assistente personale, tra Italia e Stati Uniti. Partecipo quindi ai seminari di Ron Young, avvicinandomi alle Costellazioni Familiari Spirituali e, in seguito, decidendo di intraprendere il percorso di formazione per costellatori familiari presso la scuola di Bert Hellinger, conseguendo anche il Master in Costellazioni Aziendali. Frequento inoltre i corsi di Brian Weiss sull’ipnosi regressiva. Divento Master Reiki.


Un matrimonio alle spalle, due figli e due nipoti meravigliosi, la prima definizione che do a me stessa è “donna”, una chiara connotazione di partenza per un percorso articolato. Donna, genere che implica etichette sociali e itinerari preconfezionati, ma anche attitudini particolari e risorse sorprendenti.

Come racconto spesso, la mia vita si divide in due parti; la prima è quasi un copione già tracciato, in cui sono moglie, madre e lavoratrice. La seconda, in cui affronto il mio percorso di evoluzione personale e spirituale, è di trasformazione profonda. La volontà di elaborare e superare due gravi traumi – la separazione e una grave malattia – si trasforma in percorso di ricerca. Un viaggio fisico che mi porta in varie parti del mondo, durante il quale incontro i miei “maestri”, e un viaggio interiore nel quale queste guide spirituali mi accompagneranno. Si tratta di un processo di risveglio e rinascita che mi porta a mettermi al servizio di chi – come io stessa in passato – è alla ricerca di un riferimento e di un sostegno nel proprio viaggio evolutivo.

Inizio la mia attività di aiuto alle persone quasi per caso, collaborando con la dott.ssa Maria Chiara Cuoghi, specialista in nutrizione che ha l’intento di assistere i suoi pazienti con un approccio olistico. A Parma, fondo in seguito l’associazione Logos, dove tengo corsi di meditazione e sessioni di costellazioni familiari individuali e di gruppo, propongo percorsi di affiancamento per l’evoluzione personale e la crescita spirituale.

Con Umberto Zizzola e Barbara Monti, fondo inoltre Kairòs, un’associazione volta a risolvere problematiche legate al mondo del lavoro, in primo luogo attraverso le costellazioni aziendali e la meditazione.